Trasferimento di calore

Termotronica » Trasferimento di calore

Il trasferimento di calore è una disciplina dell'ingegneria termica che riguarda la generazione, l'uso, la conversione e lo scambio di energia termica (calore) tra sistemi fisici. Il trasferimento di calore è classificato in vari meccanismi, come la conduzione o la diffusione termica, la convezione termica, la radiazione termica e il trasferimento di energia mediante cambiamenti di fase. La conduzione è il trasferimento di calore mediante agitazione molecolare all'interno di un materiale senza alcun movimento del materiale nel suo complesso. La convezione è un trasferimento di calore mediante movimento di massa di un fluido come aria o acqua quando il fluido riscaldato viene allontanato dalla fonte di calore, trasportando energia con esso. La radiazione termica è il trasferimento di energia mediante l'emissione di onde elettromagnetiche che trasportano energia lontano dall'oggetto emittente. Quando una sostanza cambia da uno stato o da una fase della materia a un'altra, diciamo che ha subito un cambiamento di stato o di fase (ad esempio, il ghiaccio si scioglie e diventa acqua, l'acqua evapora e diventa vapore acqueo); questi cambiamenti di fase avvengono sempre con un cambio di calore. Il calore, che è energia, entra nel materiale durante un cambiamento di fase o quando il calore esce dal materiale durante questo cambiamento. I principi del trasferimento di calore possono essere utilizzati per preservare, aumentare o diminuire la temperatura in un'ampia varietà di circostanze e metodi di trasferimento del calore sono utilizzati in numerose discipline, come ingegneria automobilistica, gestione termica di dispositivi elettronici e sistemi, lavorazione dei materiali, isolamento, controllo climatico e ingegneria delle centrali elettriche. I principi del trasferimento di calore possono essere utilizzati per preservare, aumentare o diminuire la temperatura in un'ampia varietà di circostanze e metodi di trasferimento del calore, venendo poi utilizzati in numerose discipline, come ingegneria automobilistica, gestione termica di dispositivi elettronici e sistemi, lavorazione dei materiali, isolamento, controllo climatico e ingegneria delle centrali elettriche. Uno scambiatore di calore è un dispositivo utilizzato per trasferire il calore tra un oggetto solido e un fluido o tra due o più fluidi. Esistono molti tipi diversi di scambiatori di calore disponibili e i principali sono: guscio e tubo, piastra, tubolare e raffreddato ad aria.

Per questo, De Lorenzo ha sviluppato diversi trainer, come un'unità di trasferimento del calore per convezione naturale o forzata utilizzando elementi riscaldanti con diverse superfici geometriche e dotati di sistema di acquisizione dati e computer, un alimentatore per scambiatori di calore completo di un sistema di controllo elettronico e computer e un'ampia varietà di accessori come piastra, scocca e tubo, vaso tubolare o rivestito con scambiatori di calore ad agitatore e serpentina, una torre di raffreddamento ad acqua per dimostrare il metodo di raffreddamento più diffuso nell'industria fornito sempre con un sistema di controllo elettronico e computer con software per il monitoraggio e l'unità di trasferimento del calore in tubi concentrici composti da pompa dell'acqua, sensori, valvole di regolazione, flussometro e computer touch screen.
Sono consigliati per istituti professionali, scuole professionali e istituti tecnici.

Prodotti / Trasferimento di calore

ProdottoCodiceSchedaSpecifiche di GaraManualiVideo
HEAT TRANSFER BY NATURAL AND FORCED CONVECTIONDL DKT032S
POWER SUPPLY FOR HEAT EXCHANGERSDL DKC011
PLATE HEAT EXCHANGERDL DKC012
TUBE BUNDLE HEAT EXCHANGERDL DKC013
TUBULAR HEAT EXCHANGERDL DKC014
JACKETED VESSELDL DKC015
WATER COOLING TOWERDL DKC021
HEAT EXCHANGER CONCENTRIC TUBESDL DKC071