Meccanica dei fluidi » Banco idraulico con accessori

La meccanica dei fluidi è una branchia della fisica classica che interessa i fluidi (liquidi, gas e plasma) e le forze a loro applicate. Ha una vasta gamma di applicazioni, compresa l’ingegneria meccanica, civile, chimica, biomedicale, geofisica, astrofisica, metereologica e biologica. Può essere divisa in fluidi statici (o idrostatici, lo studio dei liquidi a risposo) e fluidi dinamici (studia l'effetto delle forze sul movimento fluido). La meccanica dei fluidi, specialmente la fluido dinamica, è un campo di ricerca attivo con molti problemi parzialmente o totalmente irrisolti; può essere risolto con metodi numerici, in genere utilizzando computer. Computational Fluid Dynamics (CFD) è una disciplina moderna, dedicata a questo approccio per risolvere i problemi della meccanica dei fluidi. L'idrostatica è fondamentale per l'idraulica, l'ingegneria per lo stoccaggio, il trasporto e l'utilizzo di fluidi. La meccanica dei fluidi fornisce le basi teoriche per l'idraulica, che si concentra sull'ingegneria applicata utilizzando le proprietà dei fluidi. Nelle sue applicazioni, l'idraulica viene utilizzata per la generazione, il controllo e la trasmissione della potenza mediante l'uso di liquidi pressurizzati. Gli argomenti idraulici spaziano attraverso alcune parti della scienza e della maggior parte dei moduli ingegneristici, coprendo concetti come flusso dei tubi, progettazione delle dighe, circuiti di controllo dei fluidi e pompe. L'idraulica delle superfici libere è il ramo dell'idraulica che si occupa del flusso libero sulle superfici, come ad esempio nei fiumi, canali, laghi e mari. Il suo sotto campo del open-channel flow studia I flussi nei canali aperti. Per questo campo, De Lorenzo ha progettato una vasta gamma di applicazioni per consentire di studiare e praticare con i principi di base dell'idraulica. Tutti i trainer si affidano a un banco idraulico principale (consigliato per tutti come accessorio necessario) adatto per l'uso come banco di lavoro composto da due serbatoi volumetrici di diverse dimensioni, una pompa e misuratore di flusso. Le applicazioni spaziano su una parte enorme dell'idraulica come: lo studio del flusso su una diga, perdite nei tubi, circuiti di tubazioni, dimostrazione del teorema di Bernoulli, fenomeno di cavitazione, colpo d'ariete, impatto del getto, flusso attraverso orifizi, orifizio e flusso libero, vortici liberi e forzati, canale in miniatura per visualizzazione flusso, attrito nelle tubazioni, perdita secondaria di carico, perdite di energia nelle pieghe, studio dei misuratori di flusso, studio delle reti di flusso, fluidi statici e misurazione della pressione, pompa centrifuga, apparato dimostrativo di Osborne-Reynold, pompe in parallelo e in serie, dimostratore del canale di flusso idraulico, turbina Pelton, turbina Francis, turbina Kaplan e turbina ad elica. Tutte queste ultime quattro turbine sono dotate di frizione ad attrito. Alcuni delle apparecchiature precedenti possono anche funzionare con un'unità autonoma portatile ed economica di gruppo di potenza idraulica al posto del banco idraulico sopra menzionato. Sono consigliati per istituti professionali, scuole professionali e istituti tecnici.

Banco idraulico con accessori

BANCO IDRAULICO


Il DL DKL 014 è un'apparecchiatura idraulica adatta per l'uso come banco di lavoro.
Una grande varietà di dispositivi didattici può essere utilizzata montandoli sul ripiano del tavolo.
Il banco è composto da due serbatoi volumetrici di diverse dimensioni per misurare con precisione flussi alti e bassi.
Il serbatoio superiore ha una capacità di 40 litri e quello inferiore può contenere fino a 100 litri.
Per ottenere misurazioni del flusso il più precisi possibile, il serbatoio superiore ha un flussometro calibrato da 0-8 litri ad intervalli più precisi e da 0- 40 litri ad intervalli più lunghi.
È previsto un serbatoio di raccolta con coperchio per evitare la contaminazione da parte della polvere o altra sporcizia dall’acqua Il banco dispone di una sezione intercambiabile dove è possibile aggiungere una vasta gamma di accessori.
SCOPO DEGLI ESPERIMENTI
Calibrazione di un serbatoio volumetrico
Misurazione del flusso con il serbatoio volumetrico.
Requisiti:
Alimentazione: 230V / 50Hz
CARATTERISTICHE TECNICHE
Caratteristiche pompa:
- Max head: 23 MWC
- Volume 10 / 160 l/min - H 21 / 10 MWC
- Consumo di potenza: 750 W (1HP)
- Velocità motore: 2.900 rpm
Pompa:
- Capacità del serbatoio di scarico: 100 litri
- Misura del livello mediante indicatori verticali e tubi di osservazione.
- Manometri verticali per misurazioni di livello e misuratori di livello calibrati Capacità di stoccaggio dei serbatoi volumetrici:
- da 0-8 litri -da 0-40 litri.

DL DKL014

Prodotti / Banco idraulico con accessori

ProdottoCodiceSchedaSpecifiche di GaraManualiVideo
BANCO IDRAULICODL DKL014
FLOW OVER A WEIRDL DKL012
LOSSES IN PIPESDL DKL021
PIPING CIRCUITSDL DKL041
BERNOULLI'S THEOREM DEMOSTRATIONDL DKL062
CAVITATION PHENOMENONDL DKL063
WATER HAMMERDL DKL092
JET IMPACTDL DKL111
FLOW THROUGH ORIFICESDL DKL121
ORIFICE AND FREE JET FLOWDL DKL122
FREE AND FORCED VORTICESDL DKL152
MINIATURE CHANNEL FOR FLOW VISUALIZATIONDL DKL162
FRICTION IN PIPES UNITDL DKL171
SECONDARY LOSS OF LOADDL DKL181
ENERGY LOSSES IN BENDSDL DKL182
THE STUDY OF FLOW METERSDL DKL231
FLOW NETWORKSDL DKL272
FLUID STATICS AND PRESSURE MEASUREMENTDL DKL291
SERIES-PARALLEL PUMPDL DKB031
MODULE FOR CENTRIFUGAL PUMP CHARACTERISTICSDL DKB032
HYDRAULIC FLOW CHANNEL DEMONSTRATORDL DKD061
TURBINA PELTON - FRIZIONE AD ATTRITODL DKH011
TURBINA FRANCIS - FRIZIONE AD ATTRITODL DKH012
TURBINE KAPLAN WITH BRAKE FRICTIONDL DKH014
MODULE FOR CENTRIFUGAL PUMP CHARACTERISTICSDL DKL032
OSBORNE-REYNOLD'S DEMOSTRATION APPARATUSDL DKL142