Accesione

Autotronica » Accesione

I sistemi di accensione dei veicoli si sono evoluti in modo significativo nel corso degli anni per offrire prestazioni migliori, più affidabili e più potenti. Lo scopo del sistema di accensione è quello di generare una tensione molto elevata dalla batteria 12V della vettura e di inviarla a ciascuna candela d'accensione a turno, accendendo la miscela aria-carburante nelle camere di combustione del motore. The coil is the component that produces this high voltage. La più ampia applicazione per motori a combustione interna con accensione a scintilla è nei veicoli stradali a benzina (combustibile): auto, quattro su quattro (SUV), motocicli, pickup, furgoni, camion e autobus. In alcuni moderni sistemi di accensione, la microelettronica garantisce il timing ottimale di accensione (la relazione tra il tempo esatto in cui una candela viene alimentata e la posizione del pistone in termini di gradi di rotazione dell'albero motore) per tutte le velocità del motore e le condizioni di carico del motore. Per il campo del sistema di accensione, De Lorenzo ha progettato alcuni pannelli per simulare il comportamento, con l'aiuto di un software CAI, come lo studio delle tecniche di avviamento utilizzate nei motori a ciclo Otto (convenzionale, a transistor e ad accensione elettronica), i circuiti e sistemi per l'avviamento e la ricarica, le tecniche e i dispositivi utilizzati nei sistemi di avviamento per veicoli industriali e l'elettronica applicata ai sistemi di accensione. La ricerca dei guasti e presente in tutti i pannelli. Per questa categoria e disponibile anche un pannello dimostratore. Esso raffigura il funzionamento del sistema di accensione del motore basato su componenti reali di sei sistemi di accensione per l'insegnamento e la formazione alla manutenzione. È dotato di impostazione intelligente dei guasti e risoluzione dei problemi. Sono consigliati per istituti professionali, scuole professionali e istituti tecnici.

Accesione

IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO PER AUTOVEICOLI

Per raffreddare l'aria esterna vengono impiegati esclusivamente impianti a compressore frigorifero. Il compressore, attivato dal motorino, comprime il refrigerante che, quindi, si riscalda. Nel condensatore il liquido di lavoro viene raffreddato fino a raggiungere la fase liquida. Il raffreddamento avviene cedendo calore all'esterno nella zona che circonda il compressore. Il fluido raffreddato si espande nella valvola di espansione e nell'evaporatore e viene trasformato in gas. Il calore necessario a tale trasformazione viene sottratto all'aria fresca entrante.
Il simulatore analizza tutte le fasi del ciclo di refrigerazione, in particolare:
Relazioni tra temperatura e pressione nei refrigeranti
Funzionamento del compressore
Funzionamento del condensatore
Interruttori di pressione
Regolazione di temperatura
Il pannello è fornito completo di software CAI
TECNICHE DI AVVIAMENTO
Il simulatore prende in considerazione le tecniche di accensione utilizzate nel motore a ciclo Otto. Vengono analizzati i principali tipi di accensione: convenzionale a bobina, transistorizzata ed elettronica
Come primo sistema di accensione, il simulatore analizza l’accensione convenzionale a bobina in cui l’impianto è comandato da contatti. Ciò significa che la corrente che passa attraverso la bobina di accensione viene inserita e disinserita meccanicamente con un contatto nel distributore di accensione
Il simulatore passa, quindi, all'analisi dell'accensione transistorizzata in cui il ruttore d'accensione non deve più comandare la corrente del primario, ma solo la corrente di comando di un transistor il quale si occupa della commutazione della corrente del primario.
Oltre all'accensione transistorizzata con comando a contatti vengono analizzate in dettaglio anche le versioni di accensione transistorizzata con sistema di innesco mediante trasduttore Hall e mediante trasduttore induttivo. Il simulatore analizza, infine, anche l'accensione elettronica in cui il correttore meccanico dell'anticipo viene eliminato e l'anticipo stesso viene calcolato dalla centralina elettronica.
Il pannello è fornito completo di software CAI

DL AM02

SISTEMI DI AVVIAMENTO E RICARICA

Il simulatore analizza dettagliatamente tutte le varie fasi relative ai transitori di avviamento, alle condizioni di funzionamento normale, alla ricarica e a situazioni di variazione dei carichi elettrici.
I motori a combustione devono essere avviati con un dispositivo speciale perché, diversamente dai motori elettrici o dalle macchine a vapore, non possono avviarsi da soli.
Il simulatore prende in considerazione tutti i dispositivi, circuiti e sistemi per l'avviamento e la ricarica.
In particolare vengono analizzati:
La batteria
Lo starter
L’alternatore
I circuiti elettrici di collegamento
Il pannello è fornito completo di software CAI
IMPIANTI ELETTRICI AUSILIARI
Il simulatore prende in considerazione i seguenti impianti elettrici ausiliari di bordo presenti nelle moderne autovetture:
Sistema di allarme ed antifurto
Vetri elettrici
Regolazione elettrica dei sedili
Regolazione automatica dell'illuminazione
Impianto autoradio
Cruise control
Tettuccio elettrico
Gli schemi utilizzano simbologia a norma DIN/IEC. Il pannello è fornito completo di software CAI.

DL AM07

IMPIANTI ELETTRICI PER VEICOLI INDUSTRIALI

Il simulatore prende in esame gli impianti e le componenti elettriche presenti nei veicoli industriali (autobus, camion, ecc.).
Vengono riprodotte le seguenti sezioni dell'impianto elettrico:
Alimentazione elettrica
Avviamento
Iniezione di carburante
Impianti ausiliari (aperture/chiusura porte, sbrinamento, antifurto, etc.)
Indicatori
Raffreddamento ed aerazione
Impianto tergicristallo
Impianto di segnalazione
Impianto luci
Proiettori
Fendinebbia
Lo schema nel suo complesso utilizza la simbologia specificata dalla normativa DIN.
Il pannello è fornito completo di software CAI.
TECNICHE DI AVVIAMENTO PER VEICOLI INDUSTRIALI
Per veicoli industriali si intendono veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone, di merci e/o al traino di rimorchi.
Gli impianti di avviamento sono adattati di volta in volta all'uso, alla struttura e al tipo di motore del veicolo sul quale vengono montati.
Questa categoria di veicoli comprende essenzialmente: autobus, autocarri di varie dimensioni, autocarri speciali, motrici.
Il simulatore prende in considerazione principalmente gli impianti di avviamento da 12 e da 24 Volt con commutazione delle batterie e gli impianti di avviamento con dispositivo di blocco avviamento.
Vengono anche analizzati gli impianti di avviamento con dispositivo di ripetizione dell'avviamento, gli impianti con relè di avviamento doppio per funzionamento in parallelo e gli impianti con relè di commutazione per il funzionamento in parallelo.
Il pannello è fornito completo di software CAI

DL AM10

SISTEMI DI CONTROLLO DELL’INIEZIONE

Il simulatore copre i seguenti argomenti:
Diagramma elettrico di veicoli industriali
Modulo di controllo elettronico (ECM) per veicoli industriali
Sistemi di iniezione elettronica per veicoli industriali
Sensori per veicoli industriali
Analisi del gas e controllo delle emissioni per veicoli industriali
Compressori turbo per veicoli industriali
Sistemi di avviamento a freddo per veicoli industriali
Circuiti 12 V
Controllo elettronico delle prestazioni e della velocità di un veicolo
Protezione del motore
Serbatoio del carburante con pre‐filtro
Elettropompa ad alta pressione
Limitatore di flusso
Centralina elettrica per la gestione dell’impianto
Sensore di numero di giri del motore
Sensore della posizione del pedale dell’acceleratore
Sensore di sovrapressione
Sensore di temperatura dell’aria, di temperatura del motore, di massa d’aria.
Il pannello è fornito completo di software CAI
SISTEMI DI ACCENSIONE
Il simulatore copre i seguenti argomenti:
Funzionamento deglistrumenti di misura
Misura di tensione /resistenza
Funzionamento del motorino di avviamento
Sistema di accensione
Funzionamento e controllo dei circuiti elettronici
Sistema carburante
Accensione elettronica
Sistema di attivazione dell’accensione diretta
Analisi dei differenti tipi di scintille
Temporizzazione e controllo dell’angolo di dwell
Caratteristiche del sensore MAP
Funzionamento del sensore di raffreddamento
Caratteristiche del sensore di battito
Conservazione della corrente costante a diverse velocità del motore
Funzionamento del sistema di accensione a varie condizioni di velocità, carico e temperatura del motore
Tempo di accensione e misura dell’angolo di dwell
Funzionamento del sistema di accensione con l’iniezione elettronica

DL AM33

SISTEMI DI CONTROLLO DELL’INIEZIONE

Il simulatore copre i seguenti argomenti:
Diagramma elettrico di veicoli industriali
Modulo di controllo elettronico (ECM) per veicoli industriali
Sistemi di iniezione elettronica per veicoli industriali
Sensori per veicoli industriali
Analisi del gas e controllo delle emissioni per veicoli industriali
Compressori turbo per veicoli industriali
Sistemi di avviamento a freddo per veicoli industriali
Circuiti 12 V
Controllo elettronico delle prestazioni e della velocità di un veicolo
Protezione del motore
Serbatoio del carburante con pre‐filtro
Elettropompa ad alta pressione
Limitatore di flusso
Centralina elettrica per la gestione dell’impianto
Sensore di numero di giri del motore
Sensore della posizione del pedale dell’acceleratore
Sensore di sovrapressione
Sensore di temperatura dell’aria, di temperatura del motore, di massa d’aria.
Il pannello è fornito completo di software CAI.
SISTEMI DI ACCENSIONE
Il simulatore copre i seguenti argomenti:
Funzionamento deglistrumenti di misura
Misura di tensione /resistenza
Funzionamento del motorino di avviamento
Sistema di accensione
Funzionamento e controllo dei circuiti elettronici
Sistema carburante
Accensione elettronica
Sistema di attivazione dell’accensione diretta
Analisi dei differenti tipi di scintille
Temporizzazione e controllo dell’angolo di dwell
Caratteristiche del sensore MAP
Funzionamento del sensore di raffreddamento
Caratteristiche del sensore di battito
Conservazione della corrente costante a diverse velocità del motore
Funzionamento del sistema di accensione a varie condizioni di velocità, carico e temperatura del motore
Tempo di accensione e misura dell’angolo di dwell
Funzionamento del sistema di accensione con l’iniezione elettronica

DL DM91

Prodotti / Accensione

ProdottoCodiceSchedaSpecifiche di GaraManualiVideo
TECNICHE DI AVVIAMENTODL AM02
SISTEMI DI AVVIAMENTO E RICARICADL AM07
TECNICHE DI AVVIAMENTO PER VEICOLI INDUSTRIALIDL AM10
SISTEMI DI ACCENSIONEDL AM33
IGNITION SYSTEM TRAINING PANELDL DM91